Posts Tagged 'rimedi naturali'

I benefici dei cosmetici naturali

cosmetici-naturali

Vi è mai capitato di consultare l’INCI, l’etichetta che indica tutti gli ingredienti con cui sono formulati i cosmetici che utilizzate? Come si consultano le etichette dei prodotti alimentari, è buona abitudine controllare anche gli ingredienti all’interno dei prodotti di bellezza. Sono sempre più infatti le donne che, nella scelta dei cosmetici, controllano l’INCI dei prodotti per orientarsi su quelli che prediligono ingredienti di origine naturale.

Come si può riconoscere un cosmetico naturale? I cosmetici naturali sono quei prodotti come creme, detergenti o tonici costituiti principalmente da ingredienti di origine naturale e privi, o con concentrazioni minime, di sostanze di origine petrolchimica e poco eudermici.

I prodotti naturali sono solitamente reperibili in negozi specializzati, erboristerie o sono facilmente riproducibili a casa. Sono note infatti da secoli le proprietà benefiche di alcune sostanze e piante, basti pensare che già nell’antico Egitto Cleopatra era solita fare bagni nutrienti nel latte e miele! Sicuramente il mondo naturale è una fonte insostituibile di materie prime che possono trovare differenti applicazioni in campo cosmetico, previa apposita lavorazione.

Molte donne stanno dimostrando di privilegiare sempre più questo tipo di prodotti, sia per ragioni ecologiche e di sostenibilità ambientale, con un crescente interesse per l’ambiente, sia per minimizzare l’utilizzo di prodotti contenenti troppi siliconi e petrolati. Ad esempio recenti studi hanno dimostrato che i parabeni spesso contenuti nei trucchi tradizionali potrebbero avere effetti negativi sulla pelle, se usati per lunghi periodi.

Generalmente i cosmetici naturali sono realizzati a partire da materie prime vegetali e rinnovabili, che non aggrediscono la pelle e che non intaccano l’ambiente rilasciando sostanze tossiche nell’acqua. Tali cosmetici non contengono infatti olii minerali, siliconi o fragranze, che potrebbero irritare la pelle. Molte donne preferiscono anche preparare in casa i propri prodotti come maschere, shampoo o tonici, con ricette fai-da-te che si basano su ingredienti che si trovano comodamente in cucina o nella maggior parte delle erboristerie.

Tra i maggiori vantaggi dei cosmetici naturali, come primo importantissimo punto il ridotto impatto ambientale degli ingredienti e del packaging dei prodotti stessi. Per quanto riguarda i benefici a livello personale invece, i cosmetici naturali hanno il vantaggio di non contenere sostanze chimiche che potrebbero, a lungo andare, irritare le pelle o causare allergie. Tali prodotti infatti sfruttano i principi attivi delle piante per nutrire in profondità senza aggredire o alterare il normale stato della pelle. Senza dimenticare inoltre, che la maggior parte delle case di cosmetici naturali si oppone ai test sugli animali e produce prodotti non di origine animale adatti anche ai vegani.

Unico svantaggio dei cosmetici naturali, potrebbe consistere nella loro conservazione, poiché questi prodotti non contengono conservanti; ciò nonostante negli ultimi anni le ricerche si sono evolute per trovare soluzioni adatte a conservare più a lungo tali prodotti con ingredienti naturali.

Annunci

Aloe vera: una fonte di bellezza per pelle e capelli

aloe-vera-bellezza

L’aloe vera è una pianta grassa originaria dell’Africa, ma coltivata in tutto il mondo. Questa pianta vanta una storia e un utilizzo antichissimi: già nella cultura Assiro-babilonese e nell’antico Egitto, l’aloe era utilizzata per scopi terapeutici e di cosmesi femminile.

Il gel di aloe vera viene estratto dalle foglie della pianta, allo stato puro ha un aspetto denso e gelificato. Viene usato moltissimo nell’industria cosmetica; è indicato soprattutto in caso di pelle secca, irritata o infiammata: il gel d’aloe ha infatti un alto potere lenitivo, cicatrizzante e antinfiammatorio e possiede la capacità di rigenerare gli strati più superficiali della pelle, donando effetti rifrescanti e idratanti.

I molteplici utilizzi dell’aloe non si fermano certo qui: in campo cosmetico il gel può essere utilizzato anche contro le punture di insetti, per la pulizia del viso, contro le rughe e per rinforzare i capelli.

Per il viso

L’aloe vera rende la pelle più liscia e luminosa e aiuta a combattere i punti neri. Per fare una maschera veloce, basta unire a del gel d’aloe due cucchiaini di sale e del succo di un limone, mescolare il tutto, applicare l’impacco su viso e collo evitando il contorno occhi, e lasciare agire per dieci minuti. Il gel d’aloe è anche utile per far sparire glia arrossamenti e le scottature: non sottovalutate i suoi benefici dopo una giornata sotto al sole!

Per i capelli

L’aloe dona forza e vigore alla chioma, e alcuni studi sostengono anche che l’aloe vera è utile nei trattamenti contro la perdita dei capelli e favorire la ricrescita di nuovi: utilizzare dell’estratto d’aloe per massaggiare il cuoi capelluto, e lasciare agire l’impacco per almeno mezzora.

Attenzione pero: l’aloe rende la sua massima efficacia se pura, controllare quindi le formulazioni di creme ed altri composti cosmetici, per valutare la quantità di aloe contenuta.