Posts Tagged 'estate'

Gravidanza in estate: quali abitudini?

estate-gravidanzaL’estate è ufficialmente arrivata? Ma come proteggersi dall’afa e dal caldo estivo, soprattutto con il pancione?

In estate difatti il le alte temperature fanno sudare maggiormente, rendono più stanchi e disidratati e abbassano la pressioni… sintomi e sensazioni più faticose da sopportare per le donne incinte. Ecco quindi una serie di consigli per non farsi abbattere da queste calde giornate ma godersi al pieno queste lunghe giornate di relax!

La prima abitudine fondamentale è rimanere sempre idratate: bere una sufficiente quantità di acqua e allo stesso tempo fare attenzione ai cibi ricchi di sodio che possono indurre un’eccessiva ritenzione idrica. Oltre ai classici 8 (circa) bicchieri d’acqua al giorno, potete rinfrescarvi anche con golosi frullati di frutto o latte e bevande con sali minerali, che integrano quelli eliminati con la sudorazione e aiutano a prevenire i crampi.

Approfittatene dell’acqua per fare movimento: una leggere nuotata in mare o in piscina per alleviare la pressione sul nervo sciatico. In alternativa potete anche fare delle rilassanti passeggiate sul bagnasciuga, con le gambe nell’acqua, per attivare la circolazione degli arti inferiori.

Indossare abiti comodi, larghi e leggeri di lino o cotone per favorire la respirazione della pelle. Se vi sentite eccessivamente accaldate, potete anche utilizzare un asciugamano o fazzolettino inumidito sulla fronte e il collo. Anche per le scarpe, indossate modelli comodi, larghi ed evitate i tacchi, scarpe molto pesanti o strette.

Se siete invece delle appassionate dell’abbronzatura e non volete rinunciarvi nemmeno in estate, ricordatevi però di utilizzare dei fattori protettivi più alti per proteggere sempre la vostra pelle ed evitate le ore più calde. Attenzione anche alla maschera della gravidanza: le macchie di colorito scuro che si possono presentare sul volto quando vi esponete al sole, causate dagli ormoni della gravidanza.

Annunci

Prepararsi all’estate: la routine di bellezza per la spiaggia

prepararsi-all-estate

L’estate è ormai alle porte, e la voglia di passare lunghe e rilassanti giornate in al mare inizia a farsi sentire, ma come prepararsi alla prova costume e al primo sole?

Ecco una serie di consigli per prepararsi a trascorrere delle rilassanti e meritate giornate in riva al mare!

Sicuramente la prima buona abitudine da rispettare è quella di preparare la pelle al sole, in modo da evitare fastidiose (e dannose!) scottature. Soprattutto i primi giorni, utilizzate creme solari con filtro di protezione molto alto, per poi passare a prodotti più leggeri una volta abbronzate. In ogni caso, non dimenticatevi mai di utilizzare creme con fattore protettivo quando vi esponete al sole, anche se siete già abbronzate o ancora in città. Ci sono inoltre alcuni alimenti che aiutano a preparare la pelle all’abbronzatura, come le albicocche e le carote, fonte di caroteni che facilitano l’abbronzatura e aiutano la pelle a proteggersi dai danni del sole.

Ricordarsi inoltre che d’estate è sempre meglio non abbondare con il trucco, per evitare di far soffocare la pelle con il calore e strati eccessivi di fondotinta o cipria, ma soprattutto perché la pelle abbronzata è bella anche al naturale!

Se invece temete la prova costume, per arrivare in forma smagliante all’estate non dimenticatevi di seguire un’alimentazione equilibrata, ricca di frutta e verdure per fare il pieno di vitamine, e bere molta acqua. Eliminate i cibi ricchi di grassi e più pesanti, prediligendo invece piatti più bilanciati dal punto di vista calorico, che non appesantiscono e sono più facilmente digeribili anche con il caldo estivo. Da non sottovalutare anche un leggero ma costante esercizio fisico, per mantenersi toniche e sempre in forma: tra ritagliarsi il tempo per una passeggiata di almeno mezz’ora ogni giorno, ad allenamenti di jogging, pilates o yoga c’è solo l’imbarazzo della scelta! Ovviamente queste abitudini andrebbero portate avanti tutto l’anno, per mantenere uno stile di vita sano e attivo.

Un altro importante aspetto da non sottovalutare sono i capelli, che con il caldo, i raggi UV, l’acqua del mare e il vento possono venire danneggiati. Anche per i capelli, al mare vale la regola della protezione: esistono diversi prodotti specifici che aiutano a proteggere la propria chioma dal sole e dalla salsedine. Soprattutto nelle ore più calde, potete inoltre proteggere i capelli e prevenire i colpi di calore riparano la testa con un cappello.

Insomma, non resta che aspettare di scappare dalla città e passare un bel weekend, o un’intera vacanza, in riva al mare!